Quali caratteristiche deve avere un buon beauty case?

Un buon beauty case è un contenitore portatile – di solito un marsupio con chiusura a cerniera o con cerniera – che contiene articoli per l’ igiene del corpo e articoli da toeletta come spazzolino e dentifricio, filo interdentale, tamponi di cotone, deodoranti, tagliaunghie, pinzette, sapone, prodotti per la rasatura, spazzola per capelli, tamponi, lenti a contatto e materiali di consumo e oggetti simili durante il viaggio e in altre circostanze in cui scaffali e armadietti permanenti non sono disponibili o poco pratici per l’uso.

Dopp kit, beauty case e un po’ di storia

Dopp kit è un termine particolarmente utilizzato negli Stati Uniti per i sacchetti da toilette. Il nome deriva dall’artigiano in pelle dei primi del 20° secolo Charles Doppelt, la cui azienda progettò il caso nel 1926.

Durante la prima guerra mondiale, i servizi militari statunitensi mandarono i kit da toilette erano. Beauty case e “Dopp” sono diventati sinonimi quando i militari li hanno emessi durante la seconda guerra mondiale.

Samsonite acquistò il marchio Dopp nei primi anni 1970. Il marchio Dopp è stata presentata da Samsonite per la registrazione presso l’Ufficio Marchi degli Stati Uniti il 24 marzo 1980. La classe di prodotti per cui era applicabile era “custodie per toilette vendute vuote, valigette, portafogli tipo valigetta, custodie per campioni e cataloghi vendute vuote, etichette identificative per bagagli e borse da viaggio”. Un ulteriore deposito per il marchio Dopp Kit è stato fatto il 3 aprile 1980 per la classe di merci “kit da viaggio, venduti vuoti”.  In entrambe queste applicazioni, Samsonite dichiarò che i marchi furono utilizzati per la prima volta nel luglio 1936.

La registrazione per il kit Dopp è stato annullato nel marzo 2003 quando nessuno ha presentato una dichiarazione di uso continuato (Sezione 8), ma le dichiarazioni richieste sono state presentate per Dopp. L’attuale proprietario del marchio Dopp è elencato come Buxton Acquisition Co., LLC, di Chicopee, Massachusetts.

Quanti tipi!

La struttura de un buon beauty case è quello che differenzia fondamentalmente ogni beauty case, oltre alle infinite combinazioni di colori, forme, fantasie. possiamo distinguere tra: rigidi, semirigidi o morbidi e a valigetta, pieghevoli o a bustina.

I beauty realizzati a valigetta hanno una struttura a cofanetto. Sono rigidi o semirigidi. I beauty semirigidi coniugano la grande capienza e la robustezza dei modelli rigidi alla maggiore flessibilità e leggerezza dei morbidi. Pieghevoli o a portafoglio anche sono una comoda alternativa perché sono morbidi e hanno delle tasche che possono essere ripiegate l’una sull’altra.

Quelli rigidi sono pensati per ottimizzare il più possibile la sicurezza dei tuoi prodotti e il trasporto con numerosi scomparti e tasche interni,si distinguono per essere robusti e antiurto. E inoltre, possono essere usati come bagaglio a mano.

In vece quelli morbidi hanno una struttura flessibile, sono più leggeri, più compatti e più comodi da mettere dentro la valigia, borsa, zaino, baule della moto o borsa del mare. A bustina non sono male: un astuccio con un unico scomparto totalmente sconsigliabile per viaggiare.

La domanda fatidica: porterò quattro cose o avrò un bisogno pazzo di spazio?

Ci sono beauty case semplici e piccoli da trasportare solo ciò che è necessario o grandi e con vari scomparti per organizzare al meglio tutti i tuoi prodotti.

Un buon beauty case di grandi dimensioni ha il vantaggio di poter trasportare tutto ciò che desideri con te in modo organizzato. E dopo il tuo viaggio, puoi continuare ad usarlo per andare in palestra, ad esempio.

Un’alternativa che mi ha incuriosito molto è stata quella del “3 in 1”. Cioè tre beauty case di diverse dimensioni per soddisfare le diverse esigenze mentre sei in viaggio o in giro a fare compere.

Come è realizzato un buon beauty case

I beauty case in tessuti sono tra i più comuni. Ma esistono poi tanti tipi di tessuto da quello resistente all’acqua alla pelle d’agnello la gamma è molto amplia (e anche la differenza dei costi). Di solito un buon beauty case può essere realizzato in plastica, pelle, tessuto sintetico o naturale… Quelli in tessuto non sono altamente raccomandati per portarli nella tua borsa perché tendono a deformarsi e sporcarsi molto più facilmente. E ci sono anche tessuti antistrappo e traspirante.

Alcuni beauty case puoi portarli in mano con una maniglia superiore. Invece altri puoi anche portali a spalla con una tracolla regolabile in lunghezza che inoltre puoi rimuovere e indossare ogni volta che vuoi. E altri, grazie a una maniglia sul retro, ti permettono di attaccare il tuo beauty case alla maniglia della valigia.

Per sbaglio, potresti versare liquidi, gel o cibo sul tuo beauty case. Perciò  ti suggerisco di acquistare un porta trucchi fatto di un materiale durevole affinché non rovinarlo e nemmeno i tuoi effetti personali.

Dimensioni di un buon beauty case

Le dimensioni contano… Anche per un buon beauty case. Innanzitutto sappi che solitamente ci sono delle misure standard e ne avrai visti a centinaia durante la tua vita. La maggiore differenza sta però in piccoli e grandi. La scelta dipenderà dall’uso che dovrai farne e per quanti giorni dovrai stare fuori da casa. Anche se dentro case un buon beauty case non è così male da usare.

I beauty case più piccoli sono ottimi per avere sempre a portata di mano i tuoi cosmetici, i tuoi articoli per l’igiene e la cura della persona, i tuoi farmaci… Quelli più piccoli sono perfetti per trasportare gli oggetti essenziali quando non sei a casa ma anche per conservare cosmetici, creme, pennelli, ecc. in modo ordinato a casa. Di solito sono una borsa morbida con cerniera.

Insomma, un buon beauty case piccolo è molto comodo da portare nella borsa, nella bagaglio a mano, nella borsa da palestra o in macchina. Ma se hai bisogno di molto spazio, se pensi che lo spazio dell’armadio –anche quello del tuo compagno- non basta mai!, ti consiglio allora di indirizzare il tuo acquisto verso un modello a grandi dimensioni. E ti assicuro che puoi trovare beauty case grandi di diverse consistenze fantasie forme e colori  e sono il prodotto ideale per chi ha bisogno di conservare un gran numero di articoli per la cura e l’igiene personale e i tanti scomparti ti permetteranno di organizzare tutto al meglio.

Sono spagnola, vivo da un po’ in Italia, l’inglese è la mia terza lingua, il mio lavoro è scrivere e tradurre. E io amo il mio lavoro: mi dà da respirare (oltre che da mangiare…). Come obiettivo ho quello non di descrivere un prodotto ma di farlo diventare il tuo prodotto.

Back to top
Apri Menu
sceltatermoconvettori.it